Psicologo Online Skype - Dr Gaspare Costa - Psicoterapeuta Online Skype - Psicologi Online - Psicoterapia Online - Psicologo in Toscana e Online - Dr Gaspare Costa - Psicoterapeuta

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi Sono Contatti

Contatto Skype
gaspare.costa
Lo Psicologo Online: Servizi di Psicologia Online via Skype


Psicologo e Psicoterapeuta
Albo degli Psicologi Reg. Toscana n° 5040
Lo Psicologo OnlineTariffario delle Prestazioni Offerte
  1) Consulenza Breve (25 minuti) Euro 30,00
2) Una Consulenza (60 minuti   Euro 60.00
 3) Tre Consulenze (60 minuti)  Euro 150,00
Compila il Modulo di Richiesta
Il Tariffario è Comprensivo degli Oneri EMPAP - Le Prestazioni sono Deducibili dalle Imposte
Consulenza Psicologica Online
Psicologo Online - Psicoterapeuta Online Skype - Psicologo Skype - Psicoterapia Online
Dr Gaspare Costa, Psicologo e Psicoterapeuta
14/09/2016
A cura del Dr Gaspare Costa

Gli Psicologi Online che offrono Servizi via internet sono una realtà in crescente aumento che intercettano i bisogni di utenti che, per diverse ragioni, non possono o non vogliono recarsi direttamente in studio dallo Psicologo,  tra gli utenti impossibilitati ad intraprendere una terapia classica vi sono i residenti all'estero, per lavoro o per studio, e persone  che,  a causa di problemi fisici transitori o cronici, non riescono a recarsi  personalmente in studio; questi utenti possono beneficiare dai servizi offerti dallo Psicologo Online che, attraverso strumenti gratuiti e di largo utilizzo  presenti in rete come Skype, Facebook e WhatsApp, può intercettare il disagio psicologico mettendo a disposizione le proprie competenze per alleviare la sofferenza o fornendo consulenze professionali su argomenti specifici.


Quali sono i  passi da seguire per entrare in contatto con lo Psicologo  Online?

La culla della vita dei Servizi offerti dagli Psicologi su Skype è, ovviamente, internet, senza il supporto della rete sarebbe impossibile stabilire interazioni  in videoconferenza cosi verosimili come quelli consentiti da Skype, WhatsApp o Facebook che permettono agli interlocutore di vedersi e sentirsi praticamente da ogni parte del mondo.

1) Primo passo: la scelta dello Psicologo Online. Il primo step è, ovviamente, quello di scegliere il professionista a cui affidarsi tra i numerosissimi siti che offrono servizi di psicologia a distanza, questi siti comprendono singoli professionisti che offrono le loro prestazioni anche su Skype,  gruppi di psicologi e psicoterapeuti online e gli  elenchi di psicologi che racchiude i nominativi di professionisti che operano in rete. Tralasciando i motivi che  determinano la scelta  dello Psicologo su Skype  a cui affidarsi che sarà oggetto di un prossimo articolo, ci si può focalizzare  sulla scelta dello strumento che consente  l'interazione tra il professionista e l'utente,   molti psicologi offrono  infatti  un ampia scelta  di piattaforme (Chat, E-mail, Facebook, WhatsApp e Skype) attraverso le quali è possibile espletare il Servizio di Consulenza Online.

Una volta scelto lo Psicologo Online  e la modalità di interazione, l'utente dovrebbe leggere con attenzione le Condizioni del Servizio offerto che,  di solito,  sono riportate all'interno del sito dove il professionista pubblicizza l'offerta di prestazioni a distanza attraverso internet; nelle Condizioni del Servizio di Consulenza Online gli Psicologi che operano attraverso internet devo riportare sia informazioni obbligate che indicazioni relative alle modalità del servizio come i costi, gli strumenti con i quali è possibile interagire in rete (Chat, E-mail, Facebook, WhatsApp e Skype) eventuali opzioni come, ad esempio, la possibilità di fare il primo incontro gratuitamente.

Tra le informazioni obbligate rientrano quello di riportare  il proprio numero d'iscrizione all'Albo degli Psicologi Italiani o  il documento che riporta le "Le Linee Guida per le Prestazioni Psicologiche via Internet e Distanza " con cui il Consiglio Nazione dell'Ordine degli Psicologi  dà le dovute raccomandazioni ai professionisti che intendono offrire le proprie prestazioni anche online; a questo proposito, è indispensabile sapere che il documento citato prima vieta le prestazioni di Psicoterapia Online o di Attività Psico-Diagnostica svolta attraverso internet.

Tra le informazioni accessorie che si trovano nelle "Condizioni del Servizio" si possono trovare i costi delle prestazioni online,  le modalità di pagamento, le modalità per poter contattare lo Psicologo su Skype, l'eventuale prima consulenza gratuita; a proposito di prima Consulenza Online Gratuita va sottolineato che questa e una libera scelta del professionista che offre il servizio e non tutti vi aderiscono è, infatti,  indispensabile comprendere che gli Psicologi Online hanno l'obbligo di svolgere la loro attività conformandosi alle stesse regole che vigono in studio ed hanno quindi il diritto di aver retribuita la propria prestazione anche se  svolta via internet.


3) Una volta scelto lo Psicologo Online, la modalità con la quale si vuol svolgere il servizio a distanza ( Skype, Chat, E-mail, Facebook, WhatsApp ) e  aver letto le Condizioni del Servizio, l'utente può contattare il professionista  attraverso un classico modulo di contatto all'interno del quale sono riportate diverse celle che devono essere riempite;  oltre alle classiche informazioni anagrafiche e inerenti il Trattamento dei Dati (è obbligatorio che l'utente dia il consenso al trattamento dei propri dati sensibili),  il modulo deve contenere  una cella dove il richiedente deve descrivere sinteticamente la natura del problema per il quale richiede una Consulenza Psicologica Online via Skype.

Queste informazioni sono fondamentali  perche danno allo Psicologo Online delle prime e importanti indicazioni  che possono influire sulla scelta di accettare o declinare la richiesta, ad esempio'utente presenta un problema per il quale il professionista non è sufficientemente competente e quindi lo invita a rivolgersi ad altri psicologi che operano online oppure richiede una prestazione non regolamentata come la Psicoterapia Online. Se lo Psicologo su Skype reputa la richiesta di propria competenza e conforme all'Ordinamento degli Psicologi inoltra una risposta positiva e si concorda il primo appuntamento a distanza.

La pianificazione del primo incontro online tra Psicologo e utente non è cosi scontata a volte, infatti, possono subentrare problemi logistici come il fuso orario,  specie se l'utente risiede in zone lontane come il Sud America ( Brasile, Argentina, Perù etc.)  o l'Australia, oppure gli impegni lavorativi  ( ad esempio persone che lavorano di notte) possono ostacolare la pianificazione di un orario che possa andar bene a tutti.  Di solito, entro le 24 ore precedenti l'appuntamento, l'utente è chiamato a pagare anticipatamente l'onorario della prestazione, questa scelta è giustificata da almeno due ragioni, in primo luogo la possibilità di poter pagare i servizi online in maniera comoda e veloce (PayPall , PostPay, Bonifico Online etc.), in secondo luogo, aspetto ancora più importante,  il pagamento anticipato comprova la reale motivazione dell'utente a  svolgere la seduta online.

Una delle esperienza  più frustranti degli Psicologi Online che offrono la prima consulenza gratuitamente è quella, in un numero significativo di casi, di non trovare nessuno dall'altra parte di Skype all'orario stabilito spesso senza neppure essere avvistati ( lo stessa cosa avviene in studio quando si offre il primo colloquio gratuitamente) questo fenomeno, apparentemente paradossale, può essere spiegato dal fatto che l'utente si sente deresponsabilizzato pensando, ingiustamente,  che tanto lo Psicologo non ha perso nulla;  di fatto, lo Psicologo, che lavori  attraverso Skype o in studio, ha subito una perdita sia in termini organizzativi che di frustrazioni di aspettative. Prima del primo colloquio, oltre al pagamento, l'utente de aver fatto pervenire allo Psicologo il Modulo di Consenso informato con apposita  la propria firma che autorizza il trattamento dei dati sensibili; anche questo fatto comprova come,  gli psicologi su Skype  che hanno deciso di offrire le proprie prestazioni via internet,  hanno le stesse incombenze degli psicologi che lavorano tradizionalmente.

4) Primo appuntamento. Il primo appuntamento con lo Psicologo Online, sopratutto se vi è una buona connessione audio-video, non è molto dissimile da una prima seduta tradizionale nel senso che sia lo Psicologo che l'utente sono invasi da vissuti che determineranno, entro i primi  minuti , la sintonia della relazione e probabilmente  anche l'esito del rapporto. Durante il primo incontro via internet lo Psicologo Online via Skype, mettendo a proprio agio l'utente, cercherà di comprendere la natura del  problema che ha spinto quest'ultimo a rivolgersi ad un professionista della salute mentale; se il problema non è risolvibile in una sola seduta, come ad esempio  di solito avviene nelle richieste di consulenza, lo Psicologo e l'utente stabiliranno le modalità delle sedute successive online.

Le prestazioni psicologiche effettuate dagli psicologi online, in linea di massima, non possono protrarsi per lungo tempo ( non esiste, almeno per il momento,  una Psicoterapia Online) ma devono limitarsi ad intercettare il disagio psicologico dell'utente per poi, quando le condizioni logistiche o di salute lo consentono, invitare quest'ultimo a recarsi personalmente da un professionista, Psicologo o Psicoterapeuta, per sottoporsi ad un trattamento classico come può essere, ad esempio, la psicoterapia.

Per concludere si può affermare che il fenomeno degli Psicologi Online è una realtà sempre più diffusa che mira ad intercettare il disagio psicologico di utenti che, per ragioni logistiche o di salute, sono impossibilitati a recarsi direttamente in studio dallo Psicologo o Psicoterapeuta. I servizi offerti dallo Psicologo su Skype , proprio come per quelli che si svolgono in studio, sono regolamentate dalle normative emanate dal Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi, queste normative vietano sia le prestazioni di Psicoterapia Online che l'attività Psico-Diagnostica anche se molti psicologi si ostinano ad offrire servizi non regolamentati;  tuttavia, attualmente ci sono al vaglio diversi studi scientifici,  i cui risultati sembrano promettenti,  che stanno cercando di stabilire l'efficacia della Psicoterapia Online per cui appare probabile che nel giro di qualche anno anche lo Psicoterapeuta Online sarà un attività regolamentata.


La riproduzione anche parziale dell'articolo è consentita solo previa citazione della fonte www.attacchidipanico-ansia.it I trasgressori saranno segnalati a norma di legge

Dr Gaspare Costa
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu