Psicologo Online: Dr Gaspare Costa, Aiuto Psicologico per Italiani all'Estero- Consulenza Psicologica via Skype- - Dr Gaspare Costa, Psicologo - Psicoterapeuta Specialista in Attacchi di Panico e DOC -

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi Sono Contatti
Lo Psicologo Online: Aiuto Psicologico Per  Italiani all'Estero
Professionale, Comoda, Sicura, Economica
Tariffario Ridotto del 20% Rispetto alle Prestazioni in Studio

La possibilità di interagire con lo psicologo online via skype rappresenta ormai una realtà consolidata ed in continua crescita che consente di usufruire di prestazioni psicologiche a distanza come la consulenza psicologica a chi, per svariati motivi, non può o non vuol recarsi personalmente presso lo studio oppure si trova all'estero o lontano da centri abitati. Considerando che lo psicologo online via skype o  attraveso altri strumenti tecnologici come chat, facebook, whatsapp etc.   è  un servizio destinato a crescere ho ritenuto utile chiarire alcuni aspetti importanti al fine di informare il lettore, potenzialmente interessato a tali servizi, su alcune tematiche sensibili come l'utilità, la modalità, i limiti, le normative e i costi.


A chi è rivolta la consulenza psicologica online via skype?

Le prestazioni offerte dallo psicologo online sono rivolte principalmente a persone  che, per varie ragioni, non hanno la possibilità o non desiderano una terapia psicologica tradizionale in studio, tra queste  persone possiamo trovare italiani residenti all'estero,  italiani temporaneamente all'estero per ragioni di studio (Erasmus), militari impegnati in missione, persone che per lavoro sono spesso in viaggio, italiani in vacanza all'estero che manifestano disagio psicologico o necessitano di un "consiglio" dello specialista psicologo.

Questo target di persone può trovare giovamento da una consulenza psicologica via skype poichè questo strumento tecnlogico consente di poter interagire in tempi veloci con uno psicologo professionista che, seppure online, garantisce  professionalità e competenza; gli italiani all'estero che manifestano disagio psicologico possono avere difficoltà ad interagire con specialisti stranieri,  fattori come la scarsa comprensione della lingua, i costi o l'assenza di queste figure professionali in determinati paesi possono ostacolare la richiesta di aiuto psicologico.


La possibilità di interagire con uno psicologo online via skype consente non solo di eliminare i problemi legati alla comprensione della  lingua ma anche, e sopratutto, di condividere lo stesso background culturale che,  indubbiamente,  favorisce la comprensione del problema  e facilità a soddisfare la richiesta di aiuto.
La consulenza psicologica online via skype presenta l'ulteriore vantaggio di poter dare continuità alla richiesta di aiuto psicologico  da parte degli italiani all'estero, pensiamo, ad esempio, ai moltissimi sudenti Erasmus che studiano all'estero essi, oltre a poter richiedere aiuto psicologico immediato possono, al loro rientro in italia, trasformare  la consulenza psicologica online in una terapia o psicoterapia tradizionale con lo stesso psicologo che li ha seguiti , se geograficamente vicino, o con un altro professionista  da questi indicato.

Come funziona la consulenza psicologica online via skype?

La consulenza psicologica via skype non richiede particolari competenza informatiche ed è più semplice di quello che si pensa,  basta scaricare il programma gratuito skype, molto popolare e facile da usare, disporre di una pc, tablet o smarfhone,  avere una connessione ad internet ed il gioco è fatto; persone con poca dimestichezza possono manifestare qualche difficoltà all'inizio ma vi è da considerare che la grande maggioranza degli italiani che vivono all'estero utilizzano già skype per comunicare gratuitamente con amici e parenti. Skype a differenza di altri strumenti come il telefono, la chat, o whatsapp consente di relazionarsi con lo psicologo online in maniera molto più realistica avvicinandola di fatto alla seduta tradizionale in studio; lo psicologo conosce bene l'enorme importanza che assume la comunicazione non verbale ( la postura del corpo, lo sguardo,  il tono della voce,il look etc.) al fine di identificare lo stato d'animo e la personalità del cliente è skype offre questa possibilità.

Come scegliere lo psicologo online

La scelta dello psicologo a cui richiedere una consulenza online è, forse, l'aspetto più delicato poichè, a differanza da quando avviene nella terapia tradizionale dove il professionista viene scelto  su suggerimento di un amico o familiare che si è trovato bene o da un altra fonte attentibile come il medico, il richiedente lo deve scegliere basandosi sulle informazioni  che trova sui vari siti di psicologi che "offrono" il servizio di consulenza psicologica online.

Considerando l'enorme numero di professionisti che operano online, quali criteri si possono adottare per fare la scelta migliore? Il primo è fondamentale criterio da adottare è assicurarsi che lo psicologo sia davvero uno psicologo e che come tale riporti sul proprio sito, cosi come espressamente indicato dall'albo degli psicologi italiani, il numero di iscrizione all'albo attraverso cui è possibile verificare che si tratti di un professionista abilitato all'esercizio della professione di psicologo ( L. 18 febbraio 1989, n. 56. Ordinamento della professione di psicologo); se non trovate il numero d'iscrizione all'albo approfondite oppure rivolgetevi ad un altro professionista. Nel sito dovreste trovare anche  il link che rimanda al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani ed il Link sulle Prestazioni Psicologiche via Internet e a Distanza  che regolamenta i servizi di psicologia online attraverso skype ed altre piattaforme.

Il secondo criterio da seguire per la scelta dello psicologo online è quello di constatare se il professionista  abbia la competenza necessaria per "risolvere" il  problema per cui si richiede la consulenza psicologica online; ad esempio, se il richiedente presenta un problema legato all'ansia o ad attacchi di panico, abbastanza comune negli italiani all'estero che richiedono aiuto allo psicologo online, sarà utile rivolgersi ad un professionista che tratta specificamente questo tipo di problemi. Un altro suggerimento per la scelta dello psicologo online consiste nel valutare la reale competenza del professionista sul problema per cui richiediamo il suo intervento, questa operazione può, in parte, essere fatta valutando gli articoli che scrive, le eventuali publicazioni,  il curriculum,  gli interventi sui mass media, la partecipazione a convegni etc..


Quali sono i limiti dello psicologo online?

La consulenza psicologica online oltre a presentare dei vantaggi (possibilità di accesso per gli italiani all'estero, costi ridotti, celerità etc.) presenta anche dei limiti sia clinici che normativi che descriveremo  brevemente;  da un punto di vista clinico il tradizionale rapporto tra lo psicologo ed il "paziente"  presenta  dei vantaggi come l'accesso alla comunicazione non verbale (postura, sguardo, tono della voce etc.) che nessuna terapia online può raggiungere.

Chi si è fatto le ossa in studio comprende l'enorme importanza che piccole sfumature come l'accenno di un sorriso o una particolare postura possano significare nella comprensione del vissuto della persona  e per l'esito della terapia; la terapia tradizionale favorisce l'allenza terapeutica ed inoltre è l'unico contesto in cui si può fare la diagnosi ed implementare la psicoterapia.

I limiti normativi  dello psicologo online sono notevoli, forse presto ci saranno dei cambiamenti ma, per il momento,  come riportato dal documento dell'ordine "Prestazioni Psicologiche via Internet e a Distanza"  non è possibile fare diagnosi ne, tantomeno, fare psicoterapia online; diffidate da psicologi che "offrono" sedute di psicoterapia online via skype poichè le normative parlano chiaro: la consulenza psicologica online non sostituisce la tradizionale terapia in studio. La normativa prevede, inoltre, che possono usufruire della consulenza psicologica online  le persone che abbiano compiuto 18 anni e che abbiamo sottoscritto il Modulo di Consenso Informato che  lo psicologo  deve provvedere ad  inviare al richiedente; inoltre, il professionista deve garantire il rispetto della privacy adottando i mezzi tecnologici necessari per la sicurezza  dei dati sensibili della persona che richiede il serivizio.

Quanto costa la consulenza psicologica online, e come si può pagare?

In merito al costo della consulenza online via skype ci si trova di fronte alle situazioni più svariate che comprendono estremi  che vanno dalla consulenza gratis a quella che supera i 100 euro a seduta! Ma come determinare il giusto costo? Lo psicologo è un libero professionista è, come tale, stabilisce il  costo delle proprie prestazioni in base a determinati criteri come l'esperienza, la professionalità riconosciuta, la "popolarita" o la presenza in agenzie formative come l'università o le  scuole di specializzazione.

Il costo dello psicologo online e, dunque, ambiamente arbitrario e vario tanto che alcuni si "accontentano", complice la crisi economica,  di poche decine di euro mentre altri, addirittura gratis; esistono delle indicazioni dell'ordine che postulano una sensibile riduzione del tariffario per le prestazioni psicologiche a distanza rispetto a quello che normalmente si chiede in studio per il fatto che la consulenza psicologica online abbatte i costi (ambulatorio, spostamenti etc.)  del professionista; generalmente, la consulenza psicologica online costa meno di una seduta tradizionale.

Cosi come succede in studio lo psicologo online può tarare il costo anche in base alla reale disponibilità  economica del richiedente, un conto è la disponibilià di uno studente Erasmus  e un'altra è la disponibilità di un professionista che lavora all'estero; a tal proposito, è da considerare che in alcuni stati esteri (Germania, Francia,  Gran Bretagna; Belgio, Lussemburgo, Svizzera etc.) la crisi è meno sentita e gli stipendi più alti rispetto a quelli italiani condizione che, dunque, non giustifica i "prezzi" stracciati che alcuni psicologi online propongono. La consulenza psicologica online si può pagare semplicemente attraverso il circuito PayPal, la Postpay o il bonifico bancario.

La riproduzione anche parziale dell'articolo è consentita solo previa citazione della fonte www.attacchidipanico-ansia.it I trasgressori saranno segnalati a norma di legge
Ti è piaciuto l'articolo? Contribuisci alla crescita del sito condividendolo. Grazie
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu